Notizie locali
Pubblicità

Lo dico

La presidente dell'ENPA risponde alla segnalazione sui cani randagi di Lentini

Di Nome Cognome

In merito alla segnalazione di un nostro lettore pubblicata mercoledì scorso dal titolo "Lentini (Sr): lettera alla presidente dell'Enpa per aiutare i cani randagi" Pubblichiamo la risposta della dott.ssa Carla Rocchi: "Gentile direttore, mi rivolgo alla Sua cortesia per rispondere alla lettera aperta a me indirizzata e da Lei pubblicata il 26 maggio scorso. Lo faccio con l’obiettivo di fornire elementi di chiarezza. Tengo a ricordare che la nostra Associazione ha concentrato sulla Sicilia grande parte del suo impegno in termini di interventi e sostegno, proprio nella provincia di Siracusa. Tra il 2020 e il primo trimestre del 2021, negli ultimi 15 mesi dunque, l’Enpa ha provveduto per tutta la vasta provincia di Siracusa:- con oltre 20 tonnellate di mangime per cani e gatti, e di varia tipologia; per un importo complessivo di €24.192,00 - sostenendo cure mediche veterinarie di prevenzione e sterilizzazioni di animali soccorsi e recuperati, presso ambulatori locali convenzionati e cliniche specialistiche; per un importo complessivo di € 22.890,00 - con forniture di medicinali come antiparassitari, vermifughi, cure anti leishmaniosi e di prevenzione, distribuiti attraverso i volontari in tutta la provincia per 2400 cani e 3500 gatti; per un importo complessivo di €21.650,00. In questa attività di sostegno è stata ovviamente coperta anche la zona di Lentini dove tra l’altro proprio di recente l’Enpa, grazie all’intervento del proprio Ufficio Legale, ha ottenuto il sequestro di 46 cani da caccia sottratti ad un allevatore che li deteneva in condizioni tali da determinare l’intervento della magistratura. Nel tempo e continuativamente ci siamo sempre rivolti alle istituzioni e in particolare al Sindaco, richiamandolo ai propri obblighi legali. Allo stesso abbiamo presentato, tra l’altro, il progetto Meticci di famiglia: un piano per assistere i cani di proprietà di privati in gravi difficoltà economiche. Dal Sindaco, a tutt’oggi, nessuna risposta. A non rispondere e a non interessarsi, contro ogni previsione di umanità e civiltà nonché di legge, sembrano essere solo le istituzioni. Tanto dovevamo a Lei e ai Suoi lettori per chiarezza di informazione".

Pubblicità

 Carla Rocchi Presidente Nazionale
E.N.P.A. Onlus
ENTE NAZIONALE PROTEZIONE ANIMALI

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: