Notizie locali
Pubblicità

Messina

Taormina, commissario G7: «Palazzo dei Congressi sarà presto consegnato»

Di Redazione

TAORMINA (MESSINA) - «Contiamo di consegnare il Palazzo dei Congressi nella seconda quindicina del mese di gennaio». Lo ha annunciato il commissario del G7, Riccardo Carpino, che ha effettuato un sopralluogo nella struttura congressuale della Perla dello Ionio dove sono in corso le opere per consentirne l’agilità definitiva.

Pubblicità


«E' un impegno dello Stato - ha detto Carpino - per il quale sono stati necessari 4milioni e 158mila euro». I lavori, proseguono, dunque a buon ritmo e si sta avvicinando l'affidamento della struttura congressuale al Comune di Taormina, malgrado un breve periodo di stop di dieci giorni causato dal ritrovamento di alcuni reperti nello scavo per realizzare la riserva d’acqua necessaria all’impianto antincendio. Un episodio questo seguito da un archeologo della Sovrintendenza. A effettuare le opere è il sedicesimo gruppo Genio Campale di Bari Palese. Non a caso al sopralluogo del commissario per il G7 si sono trovati il generale Alberto De Rubeis, il colonnello Paolo Rizzetto ed il tenente colonnello, Antonio Giura.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: