Notizie locali
Pubblicità

Messina

Taormina, è pienone negli alberghi ed arrivano "flotte" di crocieristi...

Di Mauro Romano

TAORMINA - Si prospetta un boom di crocieristi nelle giornate a cavallo del Ferragosto. Un periodo, questo, che va da oggi al 22 agosto. Stando ai dati forniti dai servizi informatici dell’Asm, coordinati puntualmente da Antonio Sciacca, sono in arrivo nell'arco di una decina di giorni oltre 6 mila ospiti.

Pubblicità

Nel complesso, il movimento previsto ad agosto è di poco superiore a quello di luglio, che ha fatto registrare circa 8 mila arrivi, ma la novità sta nel fatto che vi saranno giornate da quasi mille crocieristi, come per esempio quella odierna. Altre date nelle quali è previsto lo stesso movimento saranno quella di domani e poi quelle del 18, del 21 e del 22 agosto. Numeri che vengono calcolati prendendo in considerazione l’occupazione media dei bus che arriveranno, soprattutto nel parcheggio “Porta Catania”.

Nei prossimi 10 giorni, quindi, a Taormina, secondo il calendario delle prenotazioni, diffuso dall'Azienda servizi municipalizzati è atteso un movimento di circa 130 pullman che porteranno nella capitale siciliana del turismo numerosi vacanzieri “mordi e fuggi”, molto attesi dagli operatori economici di bar, ritrovi e negozi di ogni genere. Il parcheggio più gettonato resta, come detto, quello “Porta Catania”. Quest’ultimo viene scelto, principalmente, per la sua vicinanza al centro storico che rende praticamente inutile il servizio di “bus-navetta”.

Un’altra giornata interessante si prevede che sarà quella del 28 agosto. Anche in questa data, infatti, è previsto l’arrivo di un migliaio di turisti che viaggiano a bordo di lussuose navi da crociera. La metà di agosto registrerà, dunque, non solo un gran pienone negli alberghi, ma anche il movimento di una tipologia di visitatori molto attesa, soprattutto, dai negozianti. La visita ai monumenti e lo shopping sul corso Umberto tra le rinomate vetrine del centro storico resta tra le attrattive della Perla. È atteso, dunque, un grande movimento in questo mese, che è destinato ad alimentare un settore che, solitamente, prosegue senza sosta la sua attività almeno sino a novembre.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: