Notizie locali
Pubblicità

Messina

Cadavere di donna sul litorale a Messina: salma è irriconoscibile

Di Redazione

MESSINA - Il cadavere di una donna è stato trovato nello specchio di mare antistante la contrada Timpazzi, vicino Tono, sul litorale tirrenico del Comune di Messina. La salma non è riconoscibile. Tra le ipotesi avanzate che possa essere il corpo di Lella Grespan, la 72enne di Rodì Milici scomparsa tre giorni fa dopo che si era recata a fare un bagno a Tonnarella. La Procura disporrà per i prossimi giorni l’autopsia e gli esami del Dna.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: