Notizie locali
Pubblicità

Messina

Messina, morte di Guglielmo a giudizio sei medici

Di Redazione

Si è svolta un'udienza al tribunale di Messina per fare luce sulla morte del professor Giovanni Guglielmo, deceduto il 24 novembre 2013 al Policlinico, dove era stato trasferito d'urgenza dall'ospedale Piemonte.

Pubblicità

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti i medici nonostante il paziente fosse già stato sottoposto nel 2011 a un intervento chirurgico per "aneurisma dell'aorta toracica", avrebbero omesso di "procedere agli accertamenti strumentali necessari" e non avrebbero eseguito tempestivamente il necessario intervento chirurgico di riparazione endovascolare di aneurisma dell'aorta toracica rotto, intervento eseguito poi d'urgenza con un ritardo di circa 41 ore dall'insorgenza dei primi sintomi del paziente.

I familiari (assistiti dagli avvocati Alberto Gullino e Igor Germanà) hanno quindi denunciato i medici, e sono stati sei i medici rinviati a giudizio nel gennaio 2017. Si tratta di Giacomo Lo Presti, Annamaria Mangano, Adriana Maria Merrino, Gaetano Cannavà, Letterio Pavia e Maria Rosa Buttafarro. Tutti imputati sono accusati di omicidio colposo. Rinviata all'11 ottobre la prossima udienza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA