Notizie locali
Pubblicità
Aprilia: uomo uccide la moglie nella notte entrambi sono originari di Caltanissetta

Messina

Pestarono in carcere a Gazzi amico di un collaboratore di giustizia

Di Carmela Marino

MESSINA - I carabinieri hanno eseguito a Messina un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 persone, appartenenti alla famiglia mafiosa di Barcellona Pozzo di Gotto (Me) ritenute gli autori del pestaggio avvenuto il 26 maggio 2016 all’interno del carcere di Messina «Gazzi» ai danni di un detenuto, ritenuto vicino al collaboratore di giustizia Carmelo Bisognano.

Pubblicità

Alla base del gesto vi sarebbe il rancore nei confronti del collaboratore che con le proprie dichiarazioni ha consentito l’arresto di numerosi esponenti del gruppo criminale barcellonese. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA