Notizie locali

Messina

Coronavirus, a Pace del Mela la trattoria si faceva beffe del decreto: denunciati titolare e clienti

Di Redazione

Servivano da mangiare bel dopo le 18 contravvenendo alle disposizioni per contenere l’epidemia di coronavirus. E così a carabinieri hanno denunciato a Pace del Mela il titolare di una trattoria e otto clienti. Tutto sono stati denunciati per inosservanza dei provvedimenti dell’Autorità. In particolare, alle 21 di ieri sera, i militari dell’Arma hanno accertato che una trattoria, lunga la Statale 113 nel comune di Pace del Mela, non aveva rispettato l’obbligo di chiusura al pubblico alle ore 18 ed all’interno, seduti a vari tavoli, c’erano anche otto avventori che consumavano la cena.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA