Notizie locali
Pubblicità
Centauro fugge dopo incidente nel Messinese: rintracciato e arrestato

Messina

Centauro fugge dopo incidente nel Messinese: rintracciato e arrestato

Di Redazione

Capo d'Orlando (Messina) - Un centauro 47enne di Mirto, in provincia di Messina, è stato arrestato con l’accusa di omissione di soccorso e fuga a seguito di incidente stradale con feriti. Nella tarda serata di ieri, infatti, i carabinieri di Capo d’Orlando sono intervenuti in via Consolare Antica a seguito di uno scontro tra un ciclomotore e un motociclo. I militari hanno appurato che il conducente del motociclo si era dato alla fuga, omettendo di prestare soccorso al conducente del ciclomotore che, in conseguenza dell’impatto, era caduto riportando diverse fratture alla gamba e al piede sinistro, così come emerso dagli esami medici cui è stato sottoposto dai sanitari del pronto soccorso dell’ospedale di Sant'Agata di Militello. Gli accertamenti hanno consentito di identificare in breve tempo il conducente del motociclo rintracciando l’uomo poco dopo nella sua abitazione nel comune di Mirto. Il 47enne è stato pertanto arrestato in flagranza di reato. L’uomo è stato posto agli arresti domiciliari in attesa di comparire davanti al giudice per l’udienza di convalida. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA