Notizie locali
Pubblicità

Messina

Cade e resta due giorni al gelo ad Alicudi: salvata dai vigili del fuoco

Di Redazione

PALERMO - E’ rimasta per due giorni sotto il gelo dopo una brutta caduta una donna tedesca di 80 anni, residente nell’isola di Alicudi con il marito. L’anziana è stata recuperata grazie all’intervento di un elicottero dei vigili del fuoco proveniente da Salerno e successivamente di quello del 118 che l’ha trasferita al policlinico di Messina. L’anziana donna, che con il marito vive tra la Germania e la piccola isola delle Eolie, era uscita di casa per fare la spesa, ma in seguito ad una caduta è finita in un dirupo. Di lei si erano perse le tracce da un paio di giorni durante i quali è rimasta dentro un cespuglio. Il velivolo dei vigili del fuoco, il cui equipaggi ha dovuto trascorrere la notte a Lipari per l’impossibiliutà a volare con il buio, è atterrato sul tetto di una casa in località Sgurbio per consentire ai soccorritori di raggiungerla nel più breve tempo possibile.

Pubblicità

«Ho chiamato i vigili del fuoco di Lipari - dice un’isolana raggiunta al telefono dall’ANSA - la signora ha raccontato di essere caduta tre volte e di avere perso gli occhiali, era incastrata tra i cespugli e forse non riusciva a uscire, abbiamo dovuto spezzare i rami per recuperarla». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: