Notizie locali
Pubblicità

Messina

Messina, altre due condanne per la morte di Ilaria Boemi

Di Redazione

Pietro Triscari 41 anni, e Giuseppe Restuccia, 32 anni, sono stati condannati rispettivamente a 4 anni e 4 mesi e 10 anni e 4 mesi di carcere dal gup di Messina col rito abbreviato per la morte il 10 agosto 2015 di Ilaria Boemi, la sedicenne deceduta dopo aver assunto una droga sintetica.

Pubblicità

Restuccia era accusato di cessione di droga, Triscari di violenza sessuale. Triscari è stato assolto da alcune accuse. Nel settembre 2016 era stata condannata Gaia Auteri che avrebbe ceduto la dose di Madma alla vittima.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA