Notizie locali
Pubblicità

Messina

Giardini, il Naxos Air Show «grande opportunità di promozione»

Di Francesca Gullotta

GIARIDNI NAXOS - Si tirano le somme dopo la 2ª edizione della manifestazione aerea "Naxos Air Show 2017" che ha registrato un enorme successo di pubblico con oltre 60mila presenze. Eccellente la regia curata dal direttore Francesco Moraci e per il Comune dal vicesindaco Carmelo Giardina. Ma dietro ogni spettacolo c’è sempre il grande lavoro fatto dietro le quinte. Impeccabile il servizio d’ordine e di sicurezza predisposto e diretto dalle forze dell’ordine. Oltre al personale dei Reparti di Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Municipale e della Città Metropolitana, anche 150 volontari di associazioni no-profit, tra i quali Carabinieri in congedo, gestiti dalla Protezione civile interforze, tramite il Centro operativo comunale.

Pubblicità

Grazie alle direttive impartite dalla Prefettura e dalla Questura di Messina, tutto si è svolto nella massima sicurezza, imposta dal Piano, a garanzia degli spettatori. Il Piano sanitario, magistralmente predisposto dal 118 in collaborazione con l’Asp, ha organizzato un Posto medico avanzato, 12 ambulanze e squadre di infermieri e personale specializzato appiedate. La sicurezza in mare è stata predisposta e fornita da natanti e personale altamente specializzato della Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza e Polizia di Stato. La Biga, area operativa dell’evento, ubicata nella piazzetta della Nike, è stata predisposta secondo i canoni di massima sicurezza, separata a distanza dal pubblico e controllata dalle forze dell’ordine e da unità di volontari, così come le aree riservate alle autorità, alle persone diversamente abili e alla stampa in cui erano chiaramente visibili ed evidenziati idonei corridoi di sicurezza e adeguate vie di fuga, come previsto dal Piano.

La macchina organizzativa è stata eccezionale, con 22 varchi controllati, che hanno fatto da filtro per l’accesso nell’area della manifestazione, così come i parcheggi e la viabilità che ha retto egregiamente alla straordinaria esigenza. Soddisfatto il sindaco, Nello Lo Turco. «Vedere la Pattuglia acrobatica nazionale volteggiare sul mare di Naxos ha rappresentato un motivo di orgoglio, una grande opportunità per la promozione del nostro centro turistico in Italia e all’estero in aggiunta ai benefici effetti economici per l’economia locale. Vorrei ringraziare il vicesindaco trait d’union tra il Comune e l’Aeronautica Militare per l’impegno profuso per la riuscita della manifestazione e il funzionamento della complessa macchina organizzativa che è stata encomiabile».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: