Notizie locali
Pubblicità

Messina

Mafia, sequestrati 4 milioni di beni a imprenditore di Sant'Agata di Militello

Di Redazione

MESSINA - Dalle prime ore di stamani personale della Direzione investigativa antimafia (Dia) di Messina, supportato dal centro operativo di Catania, sta eseguendo un decreto di sequestro dei beni di circa 4 milioni di euro nei confronti di un noto imprenditore di Sant'Agata di Militello, operante nel settore del movimento terra e della produzione del calcestruzzo e ritenuto vicino alla "famiglia di Mistretta".

Pubblicità

Il decreto di sequestro è stato emesso dal Tribunale su proposta di applicazione di misura di prevenzione patrimoniale a firma del direttore della Dia, Nunzio Antonio Ferla. I particolari dell’operazione verranno illustrati nel corso della conferenza stampa che si terrà alle 11 nell’edificio della Dia di Messina, alla presenza del sostituto procuratore Angelo Cavallo.  

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: