home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

CITTA' DEL MESSICO

Messico: distrutti 482 ettari papaveri

Localizzati 47 lotti con 27 milioni di piante in Stato Guerrero

Messico: distrutti 482 ettari papaveri

CITTA' DEL MESSICO, 15 FEB - La polizia federale messicana ha reso noto di aver localizzato e distrutto circa 1.190 acri (482 ettari) di papaveri da oppio in alcune operazioni nello Stato di Guerrero, sulla costa del Pacifico del Paese. La polizia federale ha riferito che i papaveri sono stati rinvenuti in 47 lotti nel comune montano di Leonardo Bravo. Si stima che i lotti contengano circa 27 milioni di piante che producono la materia prima per la realizzazione dell'eroina. Le coltivazioni sono state avvistate dagli elicotteri e le forze di terra sono state inviate per sradicare le piante. La maggior parte dell'eroina prodotta in Messico viene contrabbandata negli Stati Uniti, che sta attraversando una crisi dovuta a questo tipo di sostanze.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa