home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MOSCA

Terracciano, Italia può mediare su Iran

Ambasciatore a Mosca: 'Ispiriamoci a spirito Pratica di Mare'

Terracciano, Italia può mediare su Iran

MOSCA, 18 MAG - La 'convergenza' fra Ue e Russia sul dossier iraniano, ovvero il mantenimento dall'accordo sul nucleare, "dimostra" che i rapporti tesi fra Mosca e il blocco occidentale "non sono una riedizione della Guerra Fredda" perché se così fosse questa convergenza "non sarebbe stata possibile". Lo ha detto l'ambasciatore italiano in Russia Pasquale Terracciano in un'intervista con l'ANSA. E l'Italia, in virtù dei suoi "buoni rapporti" sia con Mosca che con Teheran, può svolgere un importante ruolo di mediazione. "Su questo aspetto - dice - possiamo ispirarci allo spirito di Pratica di Mare e possiamo cercare di spiegare agli amici americani che c'è un nutrito gruppo di Paesi, compresa anche la Russia, favorevole a mantenere l'accordo ma che l'accordo non è omnicomprensivo". E' dunque possibile "esaminare insieme iniziative congiunte" su altri temi sensibili, come "le azioni destabilizzanti dell'Iran" nella regione mediorientale o "offrire rassicurazioni a Israele", senza "toccare l'accordo sul nucleare".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa