home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MOSCA

Russia: Sentsov non smette sciopero fame

Regista ucraino non raccoglie suggerimento Corte europea

Russia: Sentsov non smette sciopero fame

MOSCA, 22 GIU - Il regista ucraino Oleg Sentsov non intende interrompere lo sciopero della fame come suggerito dalla Corte europea dei diritti dell'Uomo: lo ha annunciato l'avvocato del detenuto, Dmitri Dinze. "Sentsov - ha spiegato il legale - ha risposto con un rifiuto alla richiesta della Corte europea dei diritti dell'Uomo e ha chiesto di portare un grande saluto al tribunale ricordando che anche se ha concesso priorità al suo caso, questo resta irrisolto già da alcuni anni". Sentsov si trova nella clinica del carcere russo Orso Bianco di Labytnangi, nell'estremo nord della Russia, per problemi cardiaci e renali. Il regista è stato condannato a 20 anni di reclusione in Russia con l'accusa di aver tentato di "organizzare atti terroristici" in Crimea, la penisola in cui è nato e di cui non accetta l'annessione da parte della Russia. Lui però si è sempre detto innocente e numerosi osservatori ritengono che dietro la condanna vi siano motivi politici.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa