home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Mh370: confermato volo al simulatore

Effettuato volo con una rotta sopra Oceano indiano meridionale

Mh370: confermato volo al simulatore

ROMA, 28 LUG - Le Autorità australiane hanno confermato che sul simulatore del capitano dell'aereo Malaysia Airlines scomparso nel marzo 2014 fu effettuato un volo con una rotta sopra l'area dell'Oceano indiano meridionale dove si ritiene che il velivolo si sia inabissato. Venerdì scorso il New York magazine aveva pubblicato la notizia secondo cui meno di un mese prima della scomparsa dell'aereo, il pilota Zaharie Ahmad Shah aveva effettuato con un simulatore casalingo alcuni voli, tra cui uno con una rotta simile a quella che si ritiene abbia seguito il volo Mh370. Informazioni, aveva indicato il magazine ipotizzando un omicidio-suicidio di massa premeditato dal pilota, che emergono da un'analisi dell'Fbi. Tuttavia, la polizia della Malaysia ha negato di avere mai dato alcun documento o informazione a nessuna autorità straniera, inclusa l'Fbi. Anche se due anni fa, subito dopo l'incidente, il ministro dei Trasporti della Malaysia confermò che anche l'Fbi stava analizzando i dati del simulatore del pilota.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP