home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MANAGUA

Nicaragua: destituiti 28 parlamentari

Deputati antisandinismo, ora assemblea controllata da Ortega

Nicaragua: destituiti 28 parlamentari

MANAGUA, 30 LUG - La giunta direttiva del parlamento nicaraguense ha confermato un provvedimento del Consiglio supremo elettorale (Cse) ordinando la destituzione di 28 deputati antisandinisti. L'opposizione ha subito denunciato che a seguito di tale decisione il controllo dell'assemblea rimane di fatto interamente nelle mani del sandinismo guidato dal presidente Daniel Ortega. La maggioranza dei deputati destituiti appartiene all'oppositore Partito liberale indipendente (Pli), i quali tempo fa erano stati rimossi dal parlamento a seguito di una decisione del Cse sulla base di un loro presunto oltraggio al partito. Secondo le leggi del Nicaragua, il parlamento è l'unico potere dello Stato autorizzato alla destituzione dei deputati.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP