home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

WASHINGTON

Wsj, Trump pronto a

Presidente vuole parlare direttamente con viceministro Giustizia

Wsj, Trump pronto a

WASHINGTON, 26 SET - Il presidente Usa Donald Trump ha detto a suoi consiglieri che sarebbe aperto alla possibilità di mantenere il deputy attorney general (viceministro della Giustizia) Rod Rosenstein nel suo attuale incarico, e fonti vicine al numero due alla Giustizia sostengono che quest'ultimo abbia dato loro l'impressione che non intende lasciare il posto. Lo scrive il Wall Street Journal. Trump nutrirebbe dubbi sul fatto che il deputy attorney general abbia davvero, nella primavera del 2017, suggerito di registrare Trump per dimostrarne l'inadeguatezza e tentato di reclutare alcuni esponenti dell'amministrazione per rimuoverlo usando il 25/o emendamento, come riferito in rivelazioni dei media. Secondo il Washington Post, sebbene Rosenstein potrebbe in effetti ancora dimettersi o essere licenziato, secondo fonti interne al dipartimento di Giustizia sarebbe sempre più plausibile che rimanga al suo posto fino a dopo le elezioni di midterm a novembre e poi lasci, probabilmente insieme con l'attorney general Jeff Sessions.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa