home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

MOSCA

Chiesa russa rompe con Costantinopoli

'Impossibile unità' dopo indipendenza chiesa ucraina

Chiesa russa rompe con Costantinopoli

MOSCA, 13 OTT - Le decisioni del Santo Sinodo del Patriarcato ecumenico di Costantinopoli di riconoscere l'indipendenza della Chiesa ortodossa ucraina dal Patriarcato di Mosca e cancellare la scomunica imposta al patriarca Filarete e al metropolita Makariy - a capo di due Chiese ucraine filo-occidentali che non riconoscono l'autorità di Mosca - rendono "impossibile" per la Chiesa ortodossa russa "mantenere l'unità con il Patriarcato di Costantinopoli": lo ha affermato il metropolita Ilarion, responsabile dei rapporti esterni del Patriarcato di Mosca.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa