home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

IL CAIRO

Egitto, italiano condannato a 3 anni

Sentenza appellabile per morte di egiziano in colluttazione

Egitto, italiano condannato a 3 anni

IL CAIRO, 16 OTT - In un giudizio di primo grado, é stato condannato a tre anni di reclusione Ivan De Leonardis, il consulente informatico del milanese che nell'agosto dell'anno scorso si era lasciato coinvolgere in una colluttazione in Egitto a seguito della quale morì un egiziano cardiopatico sul Mar Rosso. Lo hanno riferito fonti giudiziarie egiziane all'ANSA. Si prevede un ricorso in Cassazione. De Leonardis, classe 1974, dipendente di una compagnia assicurativa, nel settembre dell'anno scorso aveva ottenuto un rilascio dietro il pagamento di una cauzione di 100 mila lire egiziane (circa 5.000 euro) e l'impegno ad attendere la sentenza in Egitto. La colluttazione era avvenuta in una località turistica egiziana, Marsa Alam, dove De Leonardis era in vacanza. A morire era stato un capo-cantiere, Tarek El-Hennawi, il quale, assieme a un operaio, aveva bloccato De Leonardis che voleva andare in spiaggia con le figlie piccole accedendo da un lato in cui erano in corso lavori.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa