home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

PARIGI

Francia: Ramadan in libertà dopo 10 mesi

Era in carcere per diverse accuse di stupri

Francia: Ramadan in libertà dopo 10 mesi

PARIGI, 16 NOV - Dopo 10 mesi di detenzione, accusato di diversi stupri, il controverso islamologo di nazionalità svizzera, Tariq Ramadan, ha ottenuto ieri sera dalle autorità giudiziarie francesi la libertà vigilata, da lui stesso chiesta e perorata davanti alla Corte d'appello di Parigi per la quarta volta. L'islamologo, 56 anni, dovrà versare una cauzione di 300.000 euro e, una volta liberato dal carcere di Fresnes, a sud di Parigi, dovrà consegnare alle autorità il suo passaporto svizzero, non potrà lasciare il territorio francese né entrare in contatto con le donne che lo hanno denunciato e con i testimoni. Una volta alla settimana dovrà presentarsi in commissariato. Docente universitario, personaggio influente nell'islam francofono, Ramadan, che si è sempre proclamato innocente, è stato indagato e arrestato il 2 febbraio scorso per lo stupro di due donne, Henda Ayari e colei che sui media è stata denominata "Christelle".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa