home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

ROMA

Spagna: bimbo, ancora 24 ore

Gli scavi ritardati dalla natura rocciosa del terreno

Spagna: bimbo, ancora 24 ore

ROMA, 21 GEN - Saranno necessarie ancora almeno 24 ore ai soccorritori che lavorano senza sosta in Spagna per raggiungere il bambino di 2 anni, Julen, caduto in un pozzo vicino a Malaga il 13 gennaio scorso. Lo hanno detto i responsabili delle operazioni, citate dal quotidiano El Pais. La perforazione di un pozzo parallelo a quella naturale, cominciata sabato, è stata ritardata dalla natura rocciosa del terreno. Fino ad ora è stata raggiunta una profondità di 52 metri, rispetto ai 60 che sono necessari per poi scavare un tunnel per arrivare al punto dove si pensa che Julen si possa trovare.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP