Notizie locali
Pubblicità

Mondo

Pasqua senza pace nello Sri Lanka, nuova autobomba vicino a chiesa già colpita

Di Redazione

COLOMBO - Mentre ancora si fa il bilancio degli attacchi terroristici di ieri contro chiese e hotel dello Sri Lanka, dove sono morte 290 persone, una nuova esplosione si è registrata in un furgone vicino ad una chiesa a Colombo, capitale dello Sri Lanka, mentre gli artificieri stavano disinnescando l’ordigno. Lo riferiscono i  media internazionali: anche qui ci sarebbero vittime, ma ancora non è stata data comunicazione ufficiale dalle autorità del paese.

Pubblicità

Il portavoce della polizia Ruwan Gunasekara ha detto che negli attacchi di ieri oltre 500 persone sono rimaste ferite.  Le nove esplosioni di ieri in chiese e hotel di lusso sono le violenze più letali nello Sri Lanka dalla fine della ventennale guerra civile nel 2009.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA