Notizie locali
Pubblicità
Bolsonaro accusa l'Oms: «Incoraggia la masturbazione infantile»

Mondo

Bolsonaro accusa l'Oms: «Incoraggia la masturbazione infantile»

Di Redazione

Il presidente brasiliano Jair Bolsonaro ha accusato l’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) di incoraggiare i bambini a masturbarsi, in un messaggio pubblicato sul suo account Facebook e successivamente eliminato dal profilo. Il post è stato riportato da diversi media brasiliani prima della sua rimozione, scatenando le polemiche nel Paese.

Pubblicità

«Questa è l’Oms che molti dicono che devo seguire sul caso del coronavirus», aveva scritto il presidente all’inizio del messaggio apparso ieri sui social e riportato dai media. «Dovremmo seguire anche le loro raccomandazioni per le politiche educative? Per i bambini dai 0 ai 4 anni di età: soddisfazione e piacere nel toccare il proprio corpo, masturbazione», si leggeva nel post, che non citava alcuna fonte.

Il messaggio di Bolsonaro continuava come un elenco, riportando per «i bambini di età compresa tra i 4 e i 6 anni: una identità di genere positiva» e «relazioni tra persone dello stesso sesso», mentre «per bambini dai 9 ai 12 anni: prima esperienza sessuale».

La scorsa settimana, Bolsonaro aveva criticato l'Organizzazione mondiale della Sanità in merito al tema del coronavirus, dichiarando che il capo dell’Oms, Tedros Adhanom Ghebreyesu, non avrebbe l’autorità per raccomandare quali misure il Brasile dovrebbe prendere per affrontare la pandemia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: