home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, sgomberate famiglie che avevano occupato bene confiscato a mafia

L' immbobile affidato all’associazione Mandarinarte, che vi ha allestito un laboratorio di dolci e conserve

Palermo, sgomberate famiglie che avevano occupato bene confiscato a mafia

PALERMO - E’ iniziato questa mattina a Palermo, nella località di Ciaculli, lo sgombero delle famiglie di senza casa che avevano occupato un bene confiscato alla mafia e affidato all’associazione Mandarinarte, che vi ha allestito un laboratorio di dolci e conserve. Lo sgombero, su input della prefettura, vede impegnati poliziotti, carabinieri, vigili urbani e tecnici del Comune. Ci sono anche gli assistenti sociali per assistere i minori e se necessario prenderli in carico. Qualcuno degli occupanti è stato accompagnato in questura e denunciato. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa