Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Perseguitava moglie e figli, 44enne arrestato nel Palermitano

Di Redazione

PALERMO - La squadra mobile di Palermo ha arrestato ieri sera, e posto ai domiciliari, un uomo di 44 anni indagato per atti persecutori in danno della moglie e dei figli minorenni avvenuti nella provincia. Moglie e i figli sono stati costretti a lasciare il proprio domicilio dopo avere subito per mesi gravi atti persecutori. L’uomo era già stato arrestato nel 2013 in flagranza di reato per i reati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e atti persecutori e l’anno successivo ammonito dal questore di Palermo per le sue reiterate condotte di minaccia e molestie in danno della ex moglie. Ha anche precedenti per furto ed è stato destinatario di un Daspo.

Pubblicità


Il provvedimento d’arresto è stato emesso dal Gip Patrizia Ferro, su richiesta del pm Ferdinando Lo Cascio del pool dei reati sessuali, coordinato dal procuratore aggiunto Ennio Petrigni.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: