Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Festival di Cannes, del palermitano Savona il miglior documentario

Di Redazione

PALERMO - Il film del palermitano Stefano Savona con le animazioni di Simone Massi "La strada dei Samouni" (Samouni Road), presentato in Concorso alla Quinzaine Des Rèalisateurs, ha vinto il Premio "Oeil d’or" come Miglior Documentario a Cannes 2018. Il prestigioso premio, assegnato al miglior documentario del Festival, è lo stesso che lo scorso anno è stato assegnato a "Visages Villages" di Agnès Varda.

Pubblicità

«Un’altra eccellenza palermitana riconosciuta a livello internazionale. Affettuosi e sinceri complimenti a Stefano Savona per aver guadagnato l’Oeil d’or come miglior documentario al Festival di Cannes - dicono il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore comunale alla Cultura Andrea Cusumano -. Ma un ringraziamento va anche al Sicilia Queer Fest per aver scelto di aprire la nuova edizione con la proiezione, in prima nazionale, proprio del documentario vincitore "La strada dei Samouni" di Savona. Segno che il festival riesce ad aprire una finestra internazionale su Palermo». Il Sicilia Queer Film Fest è inserito nel programma di Palermo Capitale Italiana della Cultura. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: