Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, tredicenne intossicata da tonno rosso comprato in una bancarella

Di Redazione

PALERMO - Ancora un caso di intossicazione da Tonno rosso a Palermo. Stavolta una ragazzina di 13 anni è stata portata all’ospedale di Cristina per aver mangiato pesce andato a male: il tonno sarebbe stato acquistato da un pescievendolo ambulante che lo teneva esposto su delle casse in strada. Sul caso indaga la polizia, mentre i carabinieri del Nas (Nucleo anti sofisticazione) stamattina hanno sequestrato Tonno rosso in vendita sulla bancarella di un ambulante tra via Imperatrice Costanza e va dei Cipressi. L’intervento è stato eseguito con i veterinari dell’Asp di Palermo che hanno giudicato il pesce non commestibile. Salgono a nove i casi di intossicazione da Tonno rosso negli ultimi giorni. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA