home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Cyberbullismo, iscrive coetanea su sito hard: 14enne ammonita

La vittima, bersagliata da richieste telefoniche e messaggi su WhatsApp per prestazioni sessuali, tendeva ad isolarsi sempre di più cambiando anche abitudini di vita

Palermo, iscrive coetanea su sito hard: 14enne ammonita per cyberbullismo

PALERMO - Ha iscritto una sua coetanea in un sito che propone prestazioni sessuali. Ed è per questo che una ragazzina di 14 anni della provincia di Palermo è stata ammonita dal questore di Palermo Renato Cortese perché responsabile di condotte di cyberbullismo nei confronti di una coetanea. La giovane è stata ammonita, alla presenza dei genitori, ad «avere un comportamento conforme alla legge, nonché ad astenersi da ulteriori condotte di aggressione, molestia, ricatto, ingiuria, denigrazione, diffamazione, furto d’identità».


La vittima è stata raggiunta da numerose telefonate moleste e da messaggi WhatsApp di richieste di incontri a scopo sessuale, nonché da insulti, messaggi volgari ed ingiurie. Per giorni la ragazzina ha vissuto un forte disagio psicologico con stati d’ansia e paura, tali da indurla a cambiare le proprie abitudini di vita, tendendo sempre più all’isolamento. L’ammonimento è il primo dei provvedimenti. Se la giovane proseguirà rischia sanzioni più severe. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa