home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, clochard aggredito mentre dormiva nella sua roulotte

Un gruppo di balordi lo ha colpito con bastoni nel porticciolo di Sant'Erasmo

Palermo, clochard aggredito mentre dormiva nella sua roulotte

PALERMO - Un clochard, Mohamed, lunedì notte è stato aggredito e picchiato mentre dormiva nella sua roulotte. Un gruppo di balordi lo ha colpito con bastoni nel porticciolo di Sant'Erasmo a Palermo. A raccontare quanto successo un volontario dell’associazione Angeli della notte. «Mohamed ha 60 anni - racconta Giuseppe Li Vigni volontario dell’associazione che assiste i senza casa a Palermo - e ci ha raccontato di essere andato a piedi al pronto soccorso dell’ospedale Buccheri La Ferla per essere medicato. Attualmente ha entrambe le braccia fasciate non possono essere ingessate perché sono piene di ferite». I volontari raccontano di altre aggressioni avvenute in questi giorni. «Ai senza casa quelli che dormono nei pressi della chiesa di Sant'Antonino hanno bruciato i materassi lo testimonia una persona che incontriamo e che ci racconta la loro disavventura», dice Giovanni Pitisi un altro volontario.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa