home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Polmonite da legionella, morta donna ricoverata in ospedale a Palermo

Per l’ospedale non c'è nulla da temere, sarà effettuata la sanificazione standard prevista

Palermo, rubano fedi a donna morta in ospedale Villa Sofia

Ospedale Villa Sofia a Palermo

PALERMO - Una donna di 63 anni è morta nel reparto dell’ospedale Villa Sofia a causa di un’insufficienza respiratoria da polmonite bilaterale da legionella. Il decesso è avvenuto la scorsa settimana. L’ospedale lo ha segnalato, come da prassi, al dipartimento di epidemiologia e malattie infettive dell’Asp e al comitato di controllo delle infezioni ospedaliere. La paziente, che abitava nella zona di viale Strasburgo, è stata ricoverata lo scorso 15 settembre al pronto soccorso, dove le sue condizioni erano apparse già delicate. Quattro giorni dopo è stata trasferita nel reparto di Medicina interna semi-intensiva della Geriatria. I successivi accertamenti hanno fatto emergere l'infezione dovuta al batterio. «E' stato effettuato un prelievo polmonare - spiegano dalla direzione sanitaria -, che è stato inviato al Policlinico per la tipizzazione batterica della legionella. Per l’ospedale non c'è nulla da temere, sarà effettuata la sanificazione standard prevista. Ricordiamo che la legionella non è trasmissibile da persona a persona». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa