home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Palermo, M5S si «spacca» in Consiglio: Amella capogruppo, Forello “esautorato”

L'ex candidato sindaco dei pentastellati si è dichiarato indipendente. Con lui lascia il gruppo anche la Argiroffi: «Contrasti su visione del movimento a Palermo e in Italia»

Palermo, M5S si «spacca» in Consiglio: Amella capogruppo, Forello “esautorato”

Ugo Forello e Concetta Amella

Si spacca il gruppo consiliare del M5S al Comune di Palermo: mentre la consigliera Concetta Amella annuncia di essere la nuova capo gruppo, Ugo Forello, candidato sindaco alle ultime amministrative e alla guida del gruppo pentastellato a Sala delle Lapidi, insieme alla collega Giulia Argiroffi si dichiara indipendente.

Nel pomeriggio, durante i lavori d’aula, Amella ha comunicato la notizia, ringraziando Forello «per il contributo dato».
«E' evidente che all’interno ci sono dei contrasti che hanno a che fare con la visione del movimento a Palermo e in Italia - ha detto Forello, sorpreso dalle parole della collega - In bocca al lupo ad Amella; secondo i dettami di una normale successione avrei dovuto darne io l’annuncio, ma la collega mi ha anticipato».

Forello ha più volte ha manifestato il suo malcontento per la linea dettata dal M5S, a partire dall’alleanza con la Lega. Posizioni critiche sfociate in uno scontro con il consigliere grillino Antonino Randazzo, che alcuni mesi fa annunciò il suo arrivo alla guida del gruppo consiliare M5s di Palazzo delle Aquile. Quel passaggio allora venne contestato da Forello e di fatto mai ufficializzato dal M5S, che ora punta su Amella.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

Qua la zampa

GOSSIP