Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Prof sospesa, studenti: «Immagini del video non sono state scelte dalla docente»

Di Redazione

PALERMO - «Siamo tutti profondamente dispiaciuti per quanto accaduto e solidali con la nostra professoressa. Nessuno di noi era stato obbligato a partecipare a quel progetto, le immagini inserite nel lavoro in power point non sono state scelte dalla professoressa che ci ha dato solo una mano nella sistemazione del testo sotto il profilo linguistico». Lo dice uno degli studenti di sedici anni della professoressa Rosa Maria Dell’Aria, docente di Italiano dell’Iti Vittorio Emanuele di Palermo, sospesa dal servizio per 15 giorni. 

Pubblicità


Lo studente frequenta la II E - Informatica dell’Istituto e ha partecipato alla realizzazione del lavoro insieme ad altri sei sette compagni di classe. «La professoressa ci ha proposto di partecipare al progetto non ci ha obbligato - ribadisce -. Siamo stati noi stessi a notare che in alcune parti il decreto sicurezza lede diritti fondamentali». Una tesi condivisa anche da un altro studente di 15 anni: «Siamo sempre stati molto bene con la professoressa Dell’Aria, che ci fa rende partecipi delle iniziative della scuola, come ad esempio quando abbiamo partecipato liberamente al progetto contro i femminicidi o l’anno scorso a Cinisi a un’iniziativa in occasione dell’anniversario dell’uccisione di Peppino Impastato. Quanto accaduto ci rattrista davvero».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA