Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, sequestrò e stuprò una turista: condannato in appello

Di Redazione

La corte d’Appello di Palermo ha confermato la condanna a dieci anni e sei mesi inflitta a Martino Biuso, 46 anni, che il 13 maggio 2017 sequestrò, violentò e rapinò una ragazza inglese di 22 anni a Palermo. Lo scrive Repubblica Palermo.
Biuso, pregiudicato per rapina, lesioni e porto abusivo di arma, il 13 maggio di due anni fa avvicinò la vittima in via Roma, si finse un tassista, la rapì, la portò nelle campagne vicine al centro commerciale Forum e la violentò portandole via anche il cellulare. La vittima soccorsa da un passante fece denuncia. Biuso fu identificato grazie alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza della zona.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA