Notizie locali
Pubblicità
Virus cinese, palermitano rientrato con l'ultimo volo da Wuhan: «Lì è tutto sotto controllo»

Palermo

Virus cinese, palermitano rientrato con l'ultimo volo da Wuhan: «Lì è tutto sotto controllo»

Di Redazione

FIUMICINO - «La autorità cinesi stanno prendendo gli opportuni provvedimenti, è tutto sotto controllo». Così un palermitano che vive stabilmente in Cina sbarcato questa mattina a Fiumicino dal volo della China Southern Airlines proveniente da Wuhan ha raccontato come si vive in queste ore nella città epicentro del coronavirus.

Pubblicità

«C'è il Capodanno cinese, molti sono in viaggio e tutti al loro posto per controllare la situazione» aggiunge l’uomo che non si dice particolarmente preoccupato: «Ci hanno avvisato della situazione, era tutto monitorato. Bastava stare attenti e prendere le precauzioni giuste. Non c'era nulla da preoccuparsi. Sull'aereo ci hanno dato questa mattina dei moduli da compilare e successivamente ci hanno controllato, con gli scanner, la temperatura corporea. Non mi risultano episodi sospetti».

Anche altri passeggeri sbarcati, per la quasi totalità cinesi oltre a qualche altro italiano ed alcuni australiani, hanno ribadito, «di non essere particolarmente preoccupati» e di «aver saputo che i voli in uscita da Wuhan erano stati sospesi solo all’arrivo qui a Roma». A quanto si è appreso, non risulterebbero siano stati riscontrati casi sospetti e l'aeromobile della China Southern Airlines, un boeing 787, è stato pertanto autorizzato e messo a disposizione per la ripartenza.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA