Notizie locali
Pubblicità
Coronavirus, panificatore al lavoro per Pasquetta: «Lo faccio per i poveri»

Palermo

Coronavirus, panificatore al lavoro per Pasquetta: «Lo faccio per i poveri»

Di Redazione

PALERMO - Un panificio di Termini Imerese è stato chiuso per cinque giorni e il suo titolare sanzionato dalla polizia per violazione alle norme sul contenimento del Covid-19 perché trovato al lavoro il giorno di Pasquetta. L’uomo ha contestato il provvedimento sostenendo che stava impastando per produrre filoni e panini destinati alle famiglie bisognose su richiesta della Protezione civile e di associazioni caritatevoli alle quali donare il pane. Con l’assistenza del suo legale, l’avvocato Stefano Vitale, ha annunciato ricorso contro la sanzione e la chiusura del locale con il deposito anche di un documento che attesta la finalità del suo lavoro il giorno di Pasquetta.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: