Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, Guardia di finanza arresta maresciallo "infedele"

Di Redazione

PALERMO - La Guardia di Finanza ha arrestato un maresciallo del Corpo in forza al Gruppo di Palermo. Le indagini sono state avviate in seguito ad una denuncia presentata da un privato cittadino e raccolta dagli stessi finanzieri. L’indagato dovrà rispondere di indebita induzione a dare o promettere utilità. Gli investigatori hanno accertato che l’arrestato, nell’ambito di un’attività di polizia giudiziaria per un caso di truffa e frode assicurativa, avrebbe chiesto indebitamente alla vittima di un incidente stradale la somma di 1.000 euro in cambio di una favorevole definizione della vicenda. Il militare è stato bloccato subito dopo avere intascato la somma di denaro e condotto in carcere. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA