Notizie locali
Pubblicità
Terrasini lancia campagna «Turismo sì, covid no!» con mascherina ad una statua

Palermo

Terrasini lancia campagna «Turismo sì, covid no!» con mascherina ad una statua

Di Redazione

Terrasini (Palermo) - Terrasini, città costiera alle porte di Palermo, lancia la campagna «Turismo sì, covid no!». "Testimonial" dell’iniziativa: la statua bronzea, collocata a pochi passi dal municipio, dedicata alla «Festa di li schietti», la tradizione più importante del paese. L'idea nasce dall’esigenza di mandare avanti la macchina del turismo - che il Comune di Terrasini promuove per l’intero anno - e nel contempo rispettare, e soprattutto fare rispettare, le normative per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Pubblicità

"Abbiamo messo una mascherina al nostro "schietto"- racconta Vincenzo Cusumano, assessore al Turismo della giunta guidata dal sindaco Giosué Maniaci - intento a dimostrare la propria forza alzando l’albero verso il cielo. Il simbolo del principale evento turistico di Terrasini, che ogni anno a Pasqua richiama migliaia di visitatori. Oggi diventa anche simbolo della nostra campagna per lanciare un messaggio a cittadini e turisti: se il nostro schietto riesce ad alzare il pesante albero indossando la mascherina, noi possiamo continuare a godere delle bellezze di Terrasini, soprattutto mantenendo la distanza minima di un metro tra una persona e l’altra e, appunto, indossando, ove previsto, la mascherina».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: