Notizie locali
Pubblicità
Covid, sindaco Orlando vieta stanzionamento lungo litorale

Palermo

Covid, sindaco Orlando vieta stanzionamento lungo litorale

Di Redazione

PALERMO - Il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha emanato una nuova ordinanza che estende per i giorni 21, 22, 28 e 29 novembre dalle ore 5 alle ore 22 il divieto di stazionamento da Sferracavallo ad Acqua dei Corsari, in tutto il litorale ivi comprese spiagge, coste, aree verdi aperte al pubblico, ancorché oggetto di concessione demaniale, e fatta comunque salva la specifica disciplina delle aree portuali. "Il perdurare di una situazione grave per quanto riguarda i contagi e la pressione sulle strutture ospedaliere - dichiara il sindaco - richiede che proseguano limitazioni parziali, nella speranza che, rispettando tutti queste, si riesca ad evitarne di ben più drastiche e gravi. Confido nella cura che i palermitani vorranno mostrare per la propria salute e quella dei propri cari». La precedente ordinanza (la n.151 dell’11 novembre scorso) che detta misure per il contrasto e il contenimento sul territorio comunale del diffondersi del virus Covid-19 ed individua le aree di applicazione viene integralmente confermata. Pertanto, fino al 3 dicembre 2020, permane il divieto di stazionamento per le persone, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 16 e fino alle ore 22, nelle giornate di Sabato, Domenica e Festivi dalle ore 5 alle ore 22. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: