Notizie locali
Pubblicità
Pesce surgelato privo di tracciabilità sequestrato a Villabate

Palermo

Pesce surgelato privo di tracciabilità sequestrato a Villabate

Di Redazione

VILLABATE - La Capitaneria di porto ha sequestrato 5.400 chilogrammi di pesce surgelato ad una ditta di Villabate perché non rispettava le norme della tracciabilità: non è stato possibile risalire da dove era stato acquistato. In occasione delle feste natalizie i militari stanno intensificando i controlli per garantire ai consumatori, nonostante le limitazioni dovute alla pandemia, che venga venduto pesce che non rispetti le norme sulle filiera e senza la qualità necessaria.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: