Notizie locali
Pubblicità
Palermo, case e una villa sequestrate a titolare negozio di detersivi

Palermo

Palermo, case e una villa sequestrate a titolare negozio di detersivi

Di Redazione

PALERMO - La Polizia di Stato ha eseguito un decreto di confisca emesso dalla sezione misure di prevenzione per 500 mila euro, nei confronti di Marco Marsala palermitano 41 anni. Sono stati confiscati tre beni immobili, una villa unifamiliare nel comune di Altavilla Milicia in un residence fornito di ampi spazi verdi e di piscina, due appartamenti a Palermo in via Villagrazia, e rapporti finanziari.

Pubblicità

Marsala è accusato di traffici di stupefacenti e reati contro il patrimonio. Secondo i magistrati il suo negozio di detersivi in via dell’Orsa Minore, «sarebbe diventato un punto di riferimento e piazza di spaccio per il quartiere». A dicembre del 2018, Marsala è stato arrestato con l’accusa di furto commesso ai danni della Banca Sella di via del Cigno e per il quale ha già riportato una sentenza di condanna. E’ stato anche arrestato in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di cocaina.  

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: