Notizie locali
Pubblicità
Una palermitana al vertice della Procter&Gamble

Palermo

Una palermitana al vertice della Procter&Gamble

Di Redazione

PALERMO - Una palermitana è stata eletta al vertice della Procter&Gamble-Italia: Giuliana Farbo guiderà gli impianti per la produzione di detersivi liquidi di Pomezia (Roma) mentre Silvia Saliani romana di origini Sardo-Pugliesi, invece dirigerà quelli di Gattatico (Reggio Emilia). "Due nomine che rinforzano ancora di più l’impegno di P&G nella parità di genere sottolineando come la competenza e professionalità debbano essere i criteri alla base di ogni scelta", afferma una nota della multinazionale americana di beni di largo consumo con sede a Cincinnati. «Pomezia è un luogo in cui ho lasciato il cuore. Tornare qui oggi come direttore dello stabilimento è una grande emozione: sono entusiasta di poter portare la mia esperienza digitale al servizio di uno impianto produttivo che ha fortissime potenzialità di sviluppo», dice Farbo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA