Notizie locali
Pubblicità
Colpi d'arma da fuoco contro trentenne allo Zen di Palermo

Palermo

Colpi d'arma da fuoco contro trentenne allo Zen di Palermo

Di Carmela Marino

Palermo - Un uomo è stato ferito allo Zen, a Palermo, a colpi d’arma da fuoco. L’uomo aveva appena parcheggiato, quando è stato raggiunto da proiettili allo stomaco. Sono intervenuti gli agenti di polizia e i sanitari del 118.  Il giovane ferito si chiama Emanuele Cipriano e ha 32 anni ed è un meccanico. L’agguato è scattato tra via Nedo Nadi e via Costante Girardengo allo Zen. Il giovane è stato colpito al torace e all’addome. I sanitari del 118 lo hanno portato al pronto soccorso di Villa Sofia. Gli agenti stanno effettuando i rilievi anche su una Volkswagen Polo con uno sportello aperto. La polizia sta eseguendo i controlli sulla vettura mentre un elicottero sorvola la zona. Non sarebbero stati trovati bossoli per terra. 

Pubblicità

La polizia sta interrogando alla Squadra Mobile una persona sospettata dell’aggressione. Secondo le prime ipotesi, il movente dell’agguato potrebbe inserirsi in contrasti sorti nel mondo dello spaccio della droga. 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: