Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, prodotti per la casa ed elettronici non sicuri in negozio cinese

Di Redazione

Palermo - I finanzieri del gruppo Pronto impiego di Palermo hanno sequestrato oltre 300 prodotti in un esercizio commerciale gestito da cittadini cinesi. In particolare, i "Baschi Verdi", durante un controllo in un negozio di articoli casalinghi in via Maresciallo Armando Diaz, a Palermo, hanno trovato 278 articoli per la casa e 45 prodotti di elettronica sprovvisti del marchio CE, non riportanti alcuna indicazione in lingua italiana né ulteriori indicazioni (produttore, importatore, luogo d’origine e particolari istruzioni e precauzioni per l’utilizzo). La merce è stata sequestrata per la violazione delle norme previste dal Codice del consumo e sono state erogate sanzioni amministrative per complessivi 3.282 euro. Il legale rappresentante della società è stato segnalato alla Camera di commercio di Palermo - Enna.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: