Notizie locali
Pubblicità

Palermo

Palermo, spaccio di droga alla Kalsa: Polizia e Cc arrestano 13 persone

Di redazione

PALERMO - E' scattata all'alba una vasta operazione antidroga condotta dalla Polizia di Stato e dai Carabinieri che hanno eseguito l’arresto di 13 persone accusate a vario titolo di reati legati traffico di stupefacenti. 

Pubblicità

Nel mirino degli investigatori è finito il redditizio spaccio che parte dal quartiere della Kalsa e arrivava nelle strade di altri storici quartieri cittadini come Brancaccio, Bonagia, Arenella, Zen, fino ai comuni di San Giuseppe Jato, Partinico ed Altavilla Milicia. Le indagini condotte dai poliziotti del Commissariato "Oreto-Stazione" hanno svelato un’attività di smercio degli stupefacenti particolarmente «dinamica e interterritoriale», spiegano gli inquirenti, segnata dagli spostamenti degli indagati lungo lungo la via dello spaccio e impegnati in "consegne a domicilio" e richieste di nuove «forniture».

Un filone parallelo delle indagini condotte dai Carabinieri della Compagnia di Monreale ha portato all’arresto, in esecuzione della stessa ordinanza, di altri due soggetti accusati di traffico di stupefacenti. 

Gli arrestati nell’operazione antidroga di polizia e carabinieri a Palermo sono Ottavio Abbate, 51 anni, fratello di Luigi detto Gino U Mitra; Antonino Augello, 41 anni; Andrea Di Giovanni, 48 anni; Francesco Paolo Augello, 36 anni; Gaspare Rizzuto, 23 anni; Gaetano Musicò, 38 anni; Eddine Salah Janane, 33 anni; Rita Di Giovanni, 38 anni; Giovanna di Giovanni, 38 anni; Raffaele Catanzaro, 48 anni; Giovanni Pilo, 48 anni; Laura Pirinei, 45 anni; Filippo D’Angelo, 28 anni. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: