home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

CAGLIARI

Barracciu, pronta a rifarmi in appello

Ex sottosegretaria Pd, "travolta dal processo in solitudine"

Barracciu, pronta a rifarmi in appello

CAGLIARI, 5 DIC - "Questo è il primo tempo di una partita che ne ha tre". È combattiva l'ex sottosegretaria Francesca Barracciu, anche se non nasconde lo choc della condanna a 4 anni appena ricevuta per lo scandalo dei fondi destinati ai gruppi del Consiglio regionale della Sardegna. "La strategia scientifica utilizzata dai miei difensori credo che varrà in seguito - ha sottolineato - Sono trascorsi quattro anni molto duri. Ho rinunciato, unica in Sardegna, alle cariche che rivestivo quando sono stata raggiunta dall'accusa di peculato". L'esponente del Pd, a cui sono state contestate spese illecite per 80mila euro, ha poi ricordato le vicissitudini degli ultimi anni seguite all'incriminazione, che le costò la rinuncia all'investitura come candidata alla guida della Regione Sardegna per il centrosinistra dopo il successo ottenuto alle primarie. "Sono stata travolta politicamente in solitudine - ha ammesso - questa cosa mi ha rafforzato molto e questa vicenda penso mi abbia anche fatto diventare una persona migliore.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa