home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

TORINO

Finpiemonte, inchiesta su bonifici

In denuncia società anche investimento 45mln difforme policies

Finpiemonte, inchiesta su bonifici

TORINO, 12 DIC - Bonifici per quasi sei milioni di euro, effettuati fra giugno 2016 e febbraio 2017 a soggetti terzi privi di apparente giustificazione. Parla di questo, e di un investimento di 45 milioni di euro per tipologia e rischiosità difforme rispetto alle policies della società, l'inchiesta della Procura di Torino su Finpiemonte. Lo afferma il presidente della finanziaria della Regione Piemonte, avvocato Stefano Ambrosini, che ha denunciato la vicenda in seguito ad un controllo di routine sui conti subito dopo il suo insediamento. "Nessuno di questi importi, in ogni caso, è idoneo a portare sotto la soglia di legge il patrimonio di vigilanza", precisa Ambrosini, secondo cui "immediatamente dopo la scoperta dell'accaduto, Finpiemonte ha depositato atto di denuncia/querela presso la competente Procura della Repubblica, nonché presso la Procura della Corte dei Conti, e ha avviato tutte le altre iniziative volte al recupero delle somme e al risarcimento dei danni".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa