home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Musumeci presenta il suo governo all'Ars: «Che Dio ci aiuti»

Prima della seduta dell'Ars, il nuovo governatore ha parlato con i cronisti: «Entro 2-3 anni riporteremo la Regione alla normalità»

Musumeci presenta il suo governo all'Ars: «Che Dio ci aiuti»

Il nuovo gverno in una immagine tratta dal video della diretta Ars

PALERMO - Leggendo i nomi e le deleghe, il presidente della Regione siciliana, Nello Musumeci, ha presentato ufficialmente, davanti all’Assemblea regionale appena insediatasi, gli assessori del suo governo, compreso Vittorio Sgarbi. Musumeci comunicherà nei prossimi giorni quando renderà le dichiarazioni programmatiche in aula.

Prima di entrare in aula, il governatore aveva detto: «Che Dio ci accompagni. Noi dobbiamo fare la nostra parte, ma tutto dipende da lui». E poi ha raccontato: «Quando sono entrato la prima volta in consiglio comunale a Militello avevo 20 anni e mai avrei pensato di rientrarci da presidente della Regione. Lo farò lunedì. Questa è una emozione assolutamente personale e intima che non ho difficoltà a confessare». 

Sempre parlando prima di salire nella torre Pisana a Palazzo dei Normanni per incontrare il presidente dell’Ars uscente Giovanni Ardizzone e il deputato anziano Alfio Papale, Musumeci ha assicurato che «entro 2-3 anni riusciremo a portare la Regione alla normalità, perché la situazione ora è difficile e c'è molto da fare anche rispetto alle aspettative che ci sono fuori dal Palazzo».

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa