home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Forza Italia al rush finale per le liste: l'ex miss candidata in Sicilia

Matilde Siracusano, messinese, sarà candidata alla Camera con l'ok di Silvio Berlusconi. Partecipò a miss Italia nel 2005

Forza Italia al rush finale per le liste: l'ex miss candidata in Sicilia

Matilde Siracusano e Silvio Berlusconi

ROMA - Ultimi tre giorni per la definizione delle liste elettorali che entro lunedì dovranno essere presentate nelle corti d’Appello. Anche oggi, come nei giorni scorsi, Forza Italia è alla prese con una serie di riunioni per la decisione sulle ultime caselle.
Oltre ad Arcore, si susseguono incontri nella sede del partito a piazza San Lorenzo in Lucina dove si è tenuta anche una riunione lampo del comitato di presidenza del partito,

Tra le novità dell’ultima ora c'è la candidatura di Matilde Siracusano, ex candidata a Miss Italia nel 2005. La Siracusano, a quanto si apprende, sarà candidata alla Camera, in Sicilia. Secondo indiscrezioni il suo nome sarebbe stato caldeggiato della'ex ministro Antonio Martino e avrebbe avuto l'immediato avallo di Silvio Berlusconi.

Matilde Siracusano è di Messina ma da anni ormai si è trasferita a Roma dove in passato è stata assistente parlamentare di Casini prima diventara una "sfegatata" berlusconiana. La sua candidatura ha però fatto fuori nomi importanti di Forza Italia e per questo non sarebbero mancati i "mal di pancia" degli esclusi.

Anche Annaelsa Tartaglione, attuale coordinatrice regionale nel Molise ha nel suo curriculum la presenza al principale concorso di bellezza nazionale, nel 2007: per lei sarebbe pronto un collegio sicuro a Isernia. In campo ci sarebbe pure l’ex tronista di "Uomini e Donne" Ylenia Citino, già candidata alle europee del 2015.

Salvo sorprese dell’ultima ora, comunque, e nonostante i continui appelli di Silvio Berlusconi al ricambio generazionale e al cambiamento, nelle liste di Forza Italia ci sarebbero pochi volti nuovi e solo qualche big della società civile. La maggior parte pescati nel giro dei suoi più stretti collaboratori. Molte le riconferme. Soprattutto tra gli azzurri di lungo corso.

Tra le new entry, secondo gli ultimi boatos, ci sarebbero l’ex ad rossonero Adriano Galliani (che correrebbe in un collegio certo in Lombardia al Senato); Paolo Zangrillo, capo del personale Acea di Roma, fratello di Alberto, il medico personale del Cav (dato in corsa nel Piemonte anche se nelle ultime ore le sue quotazioni sarebbero in discesa); l’ex direttore di "Panorama" Giorgio Mulè (forse al Senato in Sicilia); Andrea Ruggeri, membro dell’entourage del leader forzista, con il compito di curare la comunicazione in tv dei parlamentari forzisti, (dovrebbe presentarsi alla guida del listino in Abruzzo a Montecitorio).

Licia Ronzulli, fedelissima di Arcore ed ex eurodeputata, dovrebbe guidare il listino al Senato, sia in Campania che in Puglia, ma viene data pure in Lombardia. Si parla poi di un seggio alla Camera per Isabella Votino, ex portavoce del governatore lombardo, Roberto Maroni. Una candidatura sarebbe stata proposta poi ad Anna Pettene, avvocato e moglie del numero uno Erg, Edoardo Garrone, sponsorizzata dal governatore ligure, Giovanni Toti.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa