home page| open menuNotizie Locali

WHATSAPP: 349 88 18 870

WHATSAPP: 349 88 18 870

Sgarbi: «In tanti mi chiedono di restare, potrei fare il ministro»

L'ormai ex assessore regionale ai Beni culturali a Palazzo d'Orleans per incontrare il presidente Musumeci: «Eppure sarei tornato in Sicilia»

Sgarbi: «In tanti mi chiedono di restare, potrei fare il ministro»

Vittorio Sgarbi

"Ogni persona che vedo mi chiede di restare e di non andare via". Lo ha detto all’Adnkronos Vittorio Sgarbi salendo a Palazzo d’Orleans per un incontro pacificatore con il Governatore Nello Musumeci dopo le critiche dei giorni scorsi.

Sgarbi lascerà l’assessorato ai Beni culturali della Sicilia, ruolo incompatibile con quello di deputato nazionale. Ma la legge gli consente di aspettare novanta giorni. Invece sembra che Musumeci gli abbia chiesto di lasciare subito.

"Quello che è singolare - dice Sgarbi- è tutta questa fretta. In realtà si poteva anche aspettare che si facesse questo non governo...". E aggiunge: "Dal punto di vista formale Musumeci probabilmente ha ragione - aggiunge Sgarbi -. Ma non posso fare la resistenza...". E oggi durante l’incontro verrà scattata una "foto ricordo" e "verrà confermato il mio successore Sebastiano Tusa - spiega ancora Sgarbi - Domani inaugurerò l’ultima mostra allo Steri di Palermo. E poi vado via".

Sgarbi ha anche detto di avere possibilità di diventare ministro: "Se si dovesse fare un governo tecnico e non politico, come è altamente probabile, hanno pensato a me per fare il ministro ai Beni culturali. Me lo hanno confermato fino a ieri... Prima di lasciare la mia carica di assessore - spiega Sgarbi - avrei voluto aspettare proprio per questo motivo. Se Musumeci avesse avuto la pazienza di aspettare venti giorni, potevamo capire meglio l’aria che tirava". E conclude: "Perché se dovessero sciogliere le Camere, cosa che io mi auguro, io resterei qui...".

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

LASCIA IL TUO COMMENTO

Condividi le tue opinioni su La Sicilia

Caratteri rimanenti: 1000

commenti 0

Il giornale di oggi

Sfoglia

Abbonati

I VIDEO

nome_sezione

VivereGiovani.it

EVENTI

Sicilians

GOSSIP

Qua la zampa